Si è svolta martedì, 12 giugno, la conferenza organizzata dall\’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) e dall\’Associazione di Amicizia Italia-Brasile...

Si è svolta martedì, 12 giugno, la conferenza organizzata dall\’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) e dall\’Associazione di Amicizia Italia-Brasile (AAIB) per discutere delle relazioni tra Roma e Brasilia. Intitolata Italia e Brasile. Presente e futuro dei rapporti bilaterali, ha avuto luogo presso la Sala Palestrina di Palazzo Pamphilj, sede dell\’Ambasciata del Brasile a Roma, affacciata su Piazza Navona. L\’evento ha ricevuto il patrocinio istituzionale dell\’Ambasciata della Repubblica Federativa del Brasile e il contributo di IBS Italia e Think New.

\"Da

La Sala Palestrina è stata gremita in ogni ordine di posti da un pubblico composto di diplomatici, imprenditori, studiosi e comuni cittadini. In apertura ha fatto gli onori di casa S.E. l\’Ambasciatore del Brasile José Viegas Filho, il quale ha espresso apprezzamento per il buono stato dei rapporti tra i due paesi ed ha invitato gl\’italiani a fare impresa in Brasile. Sono quindi seguiti i saluti introduttivi di Tiberio Graziani (presidente dell\’IsAG e direttore di Geopolitica), il quale ha accennato al riposizionamento geostrategico del Brasile nel corso dell\’ultimo decennio, e dell\’onorevole Fabio Porta, che ha fatto riferimento alla nutrita comunità d\’oriundi italiani in Brasile ed ai numerosi eventi (culturali, musicali, gastronomici) che, nell\’ambito della manifestazione \”Momento Italia-Brasile\” (che si conclude questo mese), hanno avuto luogo in 16 diversi Stati brasiliani sotto l\’egida del Ministero degli Affari Esteri italiano.

\"Da

E\’ quindi seguita la proiezione in anteprima d\’alcuni estratti del documentario Il Brasile che parla italiano dell\’avv. Antonio Ciano. Il panel successivo, moderato da Enrico Verga (direttore Relazioni istituzionali di IsAG), ha visto gl\’interventi di Simona Bottoni (direttrice del Programma \”America Latina\” dell\’IsAG), Antonio Calabrò (direttore della Fondazione Pirelli), Donato Di Santo (coordinatore del Comitato Consultivo della Conferenza Italia-America Latina) e del generale Francesco Lombardi (vice-direttore del Centro Militare di Studi Strategici del Ministero della Difesa). Le conclusioni sono state affidate a Luca Trifone, capo dell\’Ufficio America Meridionale del Ministero degli Affari Esteri.

\"Il

L\’album fotografico dell\’evento è disponibile nello spazio Facebook dell\’IsAG: [[clicca]].



No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
27 + 5 =