India: potenza e contraddizioni India: potenza e contraddizioni
L’India è oggi considerata un attore di primo livello nel contesto asiatico e potenzialmente una delle future potenze a livello globale. Molteplici aspetti, dalla... India: potenza e contraddizioni

India, potenza e contraddizioniL’India è oggi considerata un attore di primo livello nel contesto asiatico e potenzialmente una delle future potenze a livello globale. Molteplici aspetti, dalla demografia alle capacità militari, dagli indicatori economici all’importanza del paese in ambito multilaterale rappresentano i punti di forza di questo Stato. Tuttavia, la percezione dell’India in ambito globale è allo stesso tempo associata a molteplici fattori negativi tra i quali un basso indice di sviluppo umano, diffuse ineguaglianze, frammentazione interna, casi di corruzione, violenze di genere e carenze infrastrutturali. Questi ultimi elementi limiteranno l’India, mettendo in
discussione il suo ruolo di potenza? Oppure l’ascesa economica degli ultimi venticinque
anni è già di per sé stessa un fattore preponderante per riconoscere un diverso ruolo globale di questo Stato? A questi e altri interrogativi cerca di rispondere il presente volume di “Geopolitica”, India: potenza e contraddizioni, curato da Francesco Brunello Zanitti.

Geopolitica
Vol. IV, No. 2 (Lug.-Dic., 2015), 304 pp., cartografie b/n, € 24
Disponibile Qui: Clicca



Nessun commento per il momento

Sii il primo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *