Il Gambia riparte? – La sfida del governo Barrow
La fine di una dittatura lunga ventidue anni Il 2017 potrebbe essere un anno fondamentale per la storia del Gambia, uscito di recente dalla dittatura di Yahya Jammeh, sembra pronto ad affrontare nuove sfide per emergere nel panorama economico africano. Jammeh è stato al potere per ventidue anni in... Read more
Le nuove strategie di contrasto al terrorismo nel Sahel
Per molti anni il Sahel è stato sottoposto a una serie di crisi locali, regionali e nazionali che hanno creato instabilità e di conseguenza il terreno fertile per la diffusione del terrorismo islamico. In questo contesto il Mali è stato uno dei paesi maggiormente interessati, dovendo affrontare una profonda... Read more
Le basi del concetto di <i>climate smart agriculture</i>
Secondo le previsioni della FAO, entro il 2050 la popolazione mondiale crescerà di un terzo toccando la quota di 9 miliardi di persone e la maggior parte di questo aumento demografico avverrà nei paesi in via di sviluppo. In futuro sarà quindi necessario un aumento della produzione agricola del... Read more
Il Burkina Faso e la minaccia terrorista
Mentre l’attenzione era tutta concentrata per l’inaugurazione del venticinquesimo Festival Africano di Cinema e Televisione di Ouagadougou (FESPACO), una celebrazione della settima arte che riunisci biennalmente oltre 100.000 partecipanti da tutto il mondo, il Burkina Faso è stato vittima del secondo grave attentato terroristico nell’arco di pochi mesi. Nella... Read more
Gli inferni del Kivu: tra focolai di guerra e lotte di potere
La crisi congolese, che trova la sua massima espressione nelle regioni del Kivu, nonostante la guerra sia ufficialmente terminata nel 2003, non risulta per nulla sopita, tenuta in vita da costanti incursioni e spargimenti di sangue dai gruppi armati che avanzano le loro pretese di controllo sulle risorse minerarie... Read more
La riammissione del Marocco nell’Unione Africana
A gennaio 2017 si è svolto il ventottesimo summit dell’Unione Africana. Diversi i punti all’ordine del giorno, ma l’attenzione dei governi africani e internazionali è stata catalizzata dalla riammissione del Marocco all’interno dell’organizzazione regionale. Il governo di Rabat aveva abbandonato l’Organizzazione dell’Unità Africana nel 1984, dopo l’ammissione della Repubblica... Read more
L’incessante minaccia di al-Shabaab continua a lacerare la Somalia
Il 25 gennaio l’attacco rivendicato da al-Shabaab ad un hotel di Mogadiscio frequentato da politici ha riacceso i riflettori su questo gruppo terroristico che incessamentemente logora il già debole stato somalo. Nonostante l’episodio non abbia ricevuto notevole attenzione da parte dei media italiani, è utile fare il punto della... Read more
Lo Zambia dopo le ultime elezioni
Diciotto mesi dopo l’ultima volta, l’11 agosto i cittadini dello Zambia si sono nuovamente recati alle urne per decidere sul futuro del proprio paese. Anche questa volta in ballo c’era la carica di Presidente della Repubblica, ed anche questa volta, a contendersi l’onore sono stati principalmente Edgar Lungu, capo... Read more
L’accordo tra il governo ivoriano e le truppe ammutinate
In Costa d’Avorio il governo ha già affrontato e sventato la prima crisi del 2017. Il 6 gennaio alcune unità dell’esercito si sono ammutinate nell città di Bouaké, già epicentro della guerra civile. I soldati hanno voluto reclamare i propri compensi per il sostegno assicurato al presidente Ouattara durante... Read more
Guinea – sette anni dopo il massacro di Conakry
Il 28 settembre 2016 il popolo guineano ha ricordato con commozione e rabbia l’anniversario dei massacri dello stadio di Conakry. Dopo sette anni le indagini per garantire giustizia alle vittime delle violenze sono ancora aperte. Il percorso per vedere i colpevoli in carcere sembra essere ancora troppo lungo e... Read more