Igor Dodon eletto Presidente in Moldova: le ragioni di una vittoria
Il 13 novembre si è svolto il ballottaggio delle elezioni presidenziali della Repubblica di Moldova, con cui il leader filo-russo del Partito dei Socialisti, Igor Dodon, è stato eletto nuovo capo dello Stato, raccogliendo non senza sorpresa, il 52% dei consensi. La candidata filo-occidentale, Maia Sandu, del Partito Azione... Read more
Tra le righe della visita di Ghannouchi in Italia
Diritti umani, Democrazia, apertura dell’identità musulmana al mondo occidentale. Questi alcuni dei temi che sono stati toccati durante la visita di Rashid Ghannouchi, Presidente del partito politico tunisino Ennahda, al Senato della Repubblica italiana lo scorso 20 ottobre. Ennhada si traduce con “Rinascita” e le parole del Presidente hanno... Read more
L’Italia tra asimmetrie europee e opportunità mediterranee
L’Unione Europea incassa l’ennesima sfiducia, in questo caso da parte del popolo inglese. La Gran Bretagna che comunque non era nell’Euro, palesa ancor di più un caso su cui riflettere per comprendere l’impopolarità della UE nella stessa Europa. Dobbiamo, infatti, pensare ai vari referendum, come l’olandese e il francese,... Read more
Germania e immigrazione: Angela Merkel al bivio
Che la si possa odiare o la si possa amare Angela Merkel non è un semplice leader politico. È quella che gli storici definiscono una statista capace di governare negli anni, ponendo gli interessi del proprio paese prima di ogni considerazione personale. Ha sempre pensato al futuro prossimo e... Read more
La Nuova Via della Seta. Un progetto economico per ridefinire gli scenari geopolitici mondiali
L’iniziativa cinese L’amministrazione Xi Jinping nel 2013 iniziò a discutere di un progetto, pensato dal governo di Pechino, per l’incremento dei collegamenti e della cooperazione in Eurasia. Durante un convegno organizzato all’Università Nazarbayev di Astana il 7 settembre, Xi esaltando il ruolo chiave del Kazakhstan come ponte tra Cina,... Read more
Brexit: e ora? La parola agli esperti
Il 23 giugno gli elettori britannici hanno votato a maggioranza per abbandonare l’Unione Europea. Perché hanno preso questa scelta e quali saranno le conseguenze, politiche ed economiche, della Brexit sulla Gran Bretagna e sull’UE? Abbiamo chiesto ad alcuni esperti di darci la loro opinione.   PAOLO CASARDI Diplomatico, è... Read more
La situazione delle relazioni tra Unione Europea e India. Intervista a Cȏme Carpentier de Gourdon
In occasione della pubblicazione dell’ultimo numero di «Geopolitica», India: potenza e contraddizioni, Francesco Brunello Zanitti, Direttore Scientifico dell’IsAG, ha intervistato Cȏme Carpentier de Gourdon, membro del Consiglio di redazione di «World Affairs» (India) e del Comitato Scientifico di «Geopolitica». L’intervista è incentrata sui rapporti tra Unione Europea e India,... Read more
La faticosa ricerca di una strategia europea sull’immigrazione
Stenta a trovare una soluzione la crisi dei migranti che dal 2015 incalza interrottamente l’Europa, con sempre maggior vigore, spingendo per la prima volta i paesi dell’Est a prendere l’iniziativa sulla scena comunitaria su un tema decisivo per il futuro dell’intera Unione, quale quello dell’immigrazione. Dopo aver ribadito il... Read more
La grande scacchiera a prova di Russia: che succede nell’Unione Eurasiatica?
La settimana scorsa i Ministri degli Esteri dell’Unione Europea hanno deciso di revocare parte delle sanzioni contro la Bielorussia, togliendo il divieto di visto a 170 cittadini, fra cui lo stesso Presidente Aleksandr Lukašenko, e facilitando l’accesso a finanziamenti europei per le aziende del paese (resta in vigore, invece,... Read more
Brexit: rilancio o declino dell’Europa?
Nei giorni scorsi l’attuale Presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, attraverso un singolare tweet, ha coinvolto direttamente William Shakespeare per mettere alle corde il Premier britannico David Cameron in merito alla possibilità dell’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. “To be, or not to be together, that is the question”... Read more