Brazil in the short Strikes – the ultimate price of welfare
April 28th will be a date to remember. Even though some of the great media claim that there were only demonstrations around the country, it is to assume that, by a consensus or not, what happened here was a strike. A general strike, the first in 20 years, one... Read more
Verso una crescita sostenibile: TEN, la nuova linea di trasmissione elettrica in Cile
Il settore dell’energia elettrica in Cile è articolato in attività di generazione, trasmissione e distribuzione di elettricità, gestite interamente da capitali privati e su cui lo Stato mantiene un ruolo di controllo. Si tratta di un settore molto competitivo e concentrato, che influisce in maniera decisiva nei costi marginali... Read more
Lo scandalo Odebrecht in Colombia
I Paesi dell’America Latina stanno attraversando in questi anni un processo che alcuni hanno definito una sorta di “Tangentopoli” o “Mani pulite” internazionale – un processo iniziato nel 2014 che dal Brasile si è presto propagato in altri Paesi. Nel seguente articolo ci focalizzeremo sulla Colombia, uno stato che... Read more
Conferenza a Roma dell’Ambasciatore del Brasile in Italia Antonio De Aguiar Patriota. Il mondo è pronto per una multipolarità condivisa?
Il 3 febbraio scorso, nell’ambito degli Incontri con l’America Latina, a cura dell’Almanacco latinoamericano e dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana in Roma, si è tenuta la conferenza di Antonio De Aguiar Patriota, Ambasciatore del Brasile in Italia, sull’attuale ed interessante tema “Il Mondo è pronto per una polarità condivisa?”. Apre i... Read more
The recrudescence of fights between gangs: a Brazilian war
The new, violent wave of clashes among gangs that is concerning Brazil seems very far from stopping. Although this atypical – yet brutal – war is not a new one for the country, the cruelties that have been perpetrated in just few weeks may suggest a further deterioration of... Read more
Sull’orizzonte della Casa Bianca
Forse per le enormi incognite e i conseguenti timori che suscita, appare trascurato il dato che il trionfo di Trump segna una sconfitta per il partito repubblicano, oltre che per quello democratico. L’aggravamento delle fratture socio-economiche provocate dalla crisi esplosa nel 2008, ha determinato in Europa l’insorgere di nuove... Read more
Il Sud America tra l’incognita Trump e la delusione Obama
La vittoria di Donald Trump alle elezioni presidenziali di novembre provocherà radicali cambiamenti nella politica estera statunitense. Il nuova governo americano crea speranze e paure. Se da una parte, ci potrebbe essere un miglioramento delle relazioni diplomatiche con la Russia, dall’altra parte, i dialoghi di pace con l’Iran potrebbero... Read more
Botti e scintille dalla Casa Bianca
Ben oltre una rivalsa dell’ultimo momento contro avversari interni ed esterni oltranzisti e scorretti fino all’inganno e all’oltraggio personale, il pirotecnico fine d’anno e di mandato dell’artificiere Barack Obama preannuncia senza mezzi termini la sua volontà di restare a tempo pieno nella lotta politica quotidiana. Le clamorose iniziative alle... Read more
La transizione agraria della Bolivia: identità e conflitto sotto il governo di Evo Morales
Nel giro di pochissimo tempo Evo Morales, Presidente boliviano e già leader del MAS (Movimiento al Socialismo), ha saputo dimostrare le sue solide capacità politiche affrontando e scontrandosi con le grandi compagnie statunitensi, che mantenevano il controllo sulle risorse di gas e petrolio boliviano, sancendo la nazionalizzazione dei giacimenti,... Read more
Brasile e petrolio: tra il caso Petrobras e potenziali di crescita
La locomotiva brasiliana si è fermata. Stretta tra crisi economica e instabilità politica. La produzione petrolifera è stata uno dei macroimpulsi cruciali nel promuovere la crescita non solo economica ma anche sociale del Brasile. L’inchiesta sullo scandalo Petrobras ha messo in discussione gli equilibri di potere nella “Cina” latina.... Read more