Le basi del concetto di <i>climate smart agriculture</i>
Secondo le previsioni della FAO, entro il 2050 la popolazione mondiale crescerà di un terzo toccando la quota di 9 miliardi di persone e la maggior parte di questo aumento demografico avverrà nei paesi in via di sviluppo. In futuro sarà quindi necessario un aumento della produzione agricola del... Read more
Convegno “L’Iran al voto tra sanzioni e apertura internazionale”
Lo scorso giovedì 11 maggio si è tenuto nella Sala Baracca della Casa dell’Aviatore il convegno “L’Iran al voto tra sanzioni e apertura internazionale”. L’occasione del dibattito intorno alle attuali problematiche di questo paese ha preso spunto dalla presentazione del nuovo numero della rivista dell’IsAG “Geopolitica”, L’Iran dopo le... Read more
Brazil in the short Strikes – the ultimate price of welfare
April 28th will be a date to remember. Even though some of the great media claim that there were only demonstrations around the country, it is to assume that, by a consensus or not, what happened here was a strike. A general strike, the first in 20 years, one... Read more
Eurasia e jihadismo: il grande continente tra sviluppo e minacce
Recensione a: Eurasia e jihadismo. Guerra ibride sulla Nuova Via della Seta, Carocci, Roma 2016, a cura di Matteo Bressan, Stefano Felician Beccari, Alessandro Politi, Domitilla Savignoni. Nella letteratura scientifica sui temi di grande attualità geopolitica, questa raccolta di saggi si distingue per almeno tre peculiarità. In primo luogo,... Read more
La società civile tunisina ritorna al lavoro
La cittadina tunisina, qualunque sia il suo credo, per lo Stato è presunta musulmana e questo le impedisce di affermare il suo diritto a sposare chiunque, indipendentemente dalla religione del proprio compagno. Sebbene nel 2014 sia entrata in vigore la nuova Costituzione che riconosce all’art. 6 la libertà di... Read more
Il Burkina Faso e la minaccia terrorista
Mentre l’attenzione era tutta concentrata per l’inaugurazione del venticinquesimo Festival Africano di Cinema e Televisione di Ouagadougou (FESPACO), una celebrazione della settima arte che riunisci biennalmente oltre 100.000 partecipanti da tutto il mondo, il Burkina Faso è stato vittima del secondo grave attentato terroristico nell’arco di pochi mesi. Nella... Read more
Due mondi a confronto. La Geopolitik tra Weimar e il Nazismo
La Germania, che già attraversava una crisi politica e sociale, trovò nel primo conflitto mondiale e negli anni successivi quel terreno ideale atto a favorire lo sviluppo della geopolitica, soprattutto tra gli anni Venti e Trenta. Ciò avvenne, in particolare, tra il 1924 e il 1933, vale a dire... Read more
L’Iran al voto, tra sanzioni e apertura internazionale. Presentazione del nuovo numero di “Geopolitica”
Il prossimo giovedì 11 maggio 2017 alle ore 10 presso la Sala Baracca della Casa dell’Aviatore, in Viale dell’Università 20, Roma, si terrà la conferenza L’Iran al voto, tra sanzioni e apertura internazionale. Durante l’incontro sarà presentato il nuovo di numero della rivista dell’IsAG “Geopolitica”, L’Iran dopo le sanzioni. Energia,... Read more
I Balcani, tra miraggi futuri e fantasmi passati. Intervista ad Inoslav Bešker
Gli accordi di Dayton del 1995 riuscirono nell’intento prefissatosi: tamponare le sanguinose ferite causate dagli scontri fratricidi degli anni precedenti e pacificare il territorio bosniaco, scenario di pulizie etniche ed efferati crimini nei confronti delle popolazioni ivi abitanti. A più di venti anni dalla conclusione delle guerre in Jugoslavia,... Read more
Gli inferni del Kivu: tra focolai di guerra e lotte di potere
La crisi congolese, che trova la sua massima espressione nelle regioni del Kivu, nonostante la guerra sia ufficialmente terminata nel 2003, non risulta per nulla sopita, tenuta in vita da costanti incursioni e spargimenti di sangue dai gruppi armati che avanzano le loro pretese di controllo sulle risorse minerarie... Read more